We've updated our Terms of Use. You can review the changes here.

Incidenti - Lo schianto

by NichelOdeon / InSonar & Relatives

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    Purchasable with gift card

      €8 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Digipack illustrato da Claudio Milano con 4 adesivi omaggio.

    Includes unlimited streaming of Incidenti - Lo schianto via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 3 days

      €12 EUR or more 

     

1.
Non esistono 03:31
2.
3.
4.
5.
Con Dedica 02:57
6.
7.
La Scatola 06:51
8.
9.
10.
11.
Cento Vite 02:31
12.
13.
Sabbia Scura 04:13
14.
15.
16.
17.
Out-Let 03:37

about

11 Settembre 2021
È con enorme rammarico che Snowdonia annuncia l’uscita di
“INCIDENTI-Lo Schianto” di NichelOdeon/InSonar & Relatives.

Un disco SENZA VALORE (titolo attribuito a ciascuna delle tracce): non è leggero e spensierato, non parla di rinascita nel “dopo-pandemia”, il cantante del progetto non è bono, non è pansessuale e non è ventenne.

“INCIDENTI-Lo Schianto” è pronto per divenire il più grande fallimento di Snowdonia e Claudio Milano ne va fiero (ma senza montarsi la testa).

IL PROGETTO:
Anticipato giorno 1 settembre 2021 dalla pubblicazione su Youtube del videoclip “Ho Gettato mio Figlio da una Rupe perché non Somigliava a Fabrizio Corona” a cura di Niccolò Clemente aka Cp. Mordecai Wirikik,
il progetto NichelOdeon di Claudio Milano approda al quarto album in studio (sesto se si considera il percorso annesso InSonar) a distanza di sette anni dal precedente Ukiyoe (Mondi Fluttuanti – Snowdonia, 2014).
Registrato tra Roma, Udine, Taranto tra il 2014 e l’Agosto 2019, da studi privati in tutta Italia e, come da sua tradizione, su produzione artistica dello studio monzese di Paolo Siconolfi, il disco è fondato principalmente sul dialogo tra il violino di Erica Scherl e i fiati di Evaristo Casonato e vede la partecipazione di un’estesa line-up di 44 straordinari musicisti tra cui Paolo Tofani, Vincenzo Zitello e Laura Catrani.

Il tutto a creare un racconto per orchestra da camera contemporanea, ad includere strumenti auto-costruiti, ghironde elettrificate, zither, su trame dalle geometrie assai astratte, fino alla pura liquefazione armonico/tonale.
Istericamente comico fino ad una volgarità drammaticamente desolante, “INCIDENTI-Lo Schianto” (primo capitolo di un progetto sul crollo della civiltà occidentale) è un disco sul superamento della rabbia attraverso la sua indagine più livida e senza sconto alcuno, a sé stessi in primis. Come conquista personale ma non sociale.

Un disco che si distingue in maniera radicale dalle precedenti esternazioni di Claudio Milano per la grande compattezza dell’esposto, nonostante i tanti riferimenti culturali e la gran messe di collaborazioni.

Un monolite scuro ma dalle tante sfumature, pronto a far deragliare verbo colto, avant-metal, folk medievale di tradizione italica, elettronico, jazz in allucinazione deforme, malata, conducendo ad un esploso del pentagramma pur nella linearità formale.
Un disco violento, eppure “semplice”, come una personalità offesa potrebbe concepire. Un disco che la voce (di chi il disco ha ideato e curato passo per passo, non senza ossessione) la deforma rendendola strumento di auto-tortura sadico, atto di chi non potendo esprimere rabbia, la riversa su sé stesso.
Non parco della trattazione di temi sociali in maniera spesso cruda e diretta, la pubblicazione include il ciclo di brani “Legalizzate Olocausti” dedicata ai morti nel Mediterraneo e nei lager filosovietici per accusa di omosessualità.

Tutte le tracce sono denominate “Senza Valore”
“Le tracce 1-8 sono dedicate a Danilo Gattai; la traccia 2 è dedicata a Riccardo Bo Bichi; la traccia 4 è dedicata a Vins Semeraro; la traccia 5 è dedicata all' “anonimo criminologo romano”; la traccia 13 è dedicata a Massimo Lindo Rezza; la traccia 16 è dedicata a Peppe Caforio.
L’intera pubblicazione è dedicata alla memoria del M° e amico Gianni Lenoci (Monopoli, 6 giugno 1963 – San Giovanni Rotondo, 30 settembre 2019) che non ha potuto ascoltare questo album a cui ha preso parte con l’entusiasmo consueto di un alchimista del suono, del tocco e della geometria e ad Enrico Ramunni (Rockerilla) per l’assoluta attenzione dedicata alla mia musica sin dal 2008.”

Claudio Milano

credits

released September 11, 2021

license

all rights reserved

tags

about

snowdonia Busto Arsizio, Italy

Dal 1997 a oggi abbiamo prodotto un sacco di dischi e ne produrremo ancora. Se voi non li comprerete, pazienza. Rimanere incompresi ci renderà ancora più fighi.

contact / help

Contact snowdonia

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Redeem code

Report this album or account

If you like Incidenti - Lo schianto, you may also like: