La ballata della leggerezza

from Maledette Rockstar by Maisie

/
  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    31 canzoni, dedicate alle Maledette Rockstar, alle icone, alle figure di riferimento ormai, ahinoi, in decadenza o in via di estinzione.

    Un elegante cofanetto che contiene 2Cd, un libretto in brossura di ben 56 pagine, ricco di illustrazioni, disegni originali di Manfredi Criminale, ispiratosi ai testi delle canzoni.

    Settanta musicisti ospiti per una festa in musica.

    Includes unlimited streaming of Maledette Rockstar via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 3 days

      €25 EUR or more 

     

  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    Purchasable with gift card

      €1 EUR  or more

     

about

Testo di Stefano Testa
Musica di Alberto Scotti e Stefano Testa

lyrics

I
Mi ricordo solo un lampo, nella notte muta,
uno strappo sulla tela…
mentre il mondo non sapeva e,
nel letto sfatto, la sua storia ripeteva…

Il sangue e il sudore, l’acciaio e il dolore
la forza, il senso, l’odio, la pietà…
il cielo e l’inferno, l’estate e l’inverno,
le pietre, le parole, la realtà…
le bocche, le mani e l’acqua sui gerani,
la strage su un treno, le lucciole e il veleno
e un morto che gridava:
“i colpevoli li so… ma le prove non le ho…”

Sembra ieri, invece no: son bagliori di un falò,
sembran voci, sembrano canzoni,
sembrano bandiere, sembrano emozioni…

mi ricordo, mi ricordo, cosa mi ricordo?
Mi ricordo, mi ricordo cosa?
Mi ricordo, mi ricordo, cosa mi ricordo?
Mi ricordo, mi ricordo cosa?
Da dietro i vetri guardo su, piovono rane…
Io non ci credo e guardo su, piovono rane…
Come una guerra, ma il nemico dov’è?

E mio padre che mi guarda
dalla foto sopra il letto,
non approva la mia fifa di morire…
mi ha lasciato qualche libro,
qualche vizio, qualche dio,
non capisce come questo
non mi possa più servire…

eh già… qualche cosa sta accadendo…
eh già… qualche cosa sta accadendo…

II
Poi questa nuova leggerezza,
senza dolcezza, senza dolore,
senza più rabbia, senza stupore
(c’era una storia prima di questo cielo blu)
queste risate senza allegria,
questa demenza senza follia,
e questa morte senza ferita
che batte il tempo con le tue dita…
l’inverno è sempre, l’inverno è sempre…

Non ricordo, non ricordo, cosa non ricordo?
Non ricordo, non ricordo più…
Non ricordo, non ricordo, cosa non ricordo?
Non ricordo, non ricordo più…

Questo comando senza potenza
e questi stupri senza violenza,
queste arterie che non han cuori
e questo dentro che non ha fuori…

(ma tu ti ricordi?) nostra sorella indifferenza
(le bocche, le mani) sui tacchi a spillo balla lenta
(e l’acqua sui gerani) la sua canzone, la sua indecenza
(il sangue e il sudore) e il suo sorriso non ci spaventa…
(l’acciaio e il dolore) nostra sorella indifferenza
(le belle bandiere) sui tacchi a spillo balla lenta
(le facce, le voci) la sua canzone, la sua indecenza
(i sogni, le croci) e il suo sorriso non ci spaventa…

credits

from Maledette Rockstar, released January 19, 2018
Simone Scaramuzza batteria
Sandro Marangoni basso, bouzouki, chitarra classica, sitar
Nico Sambo sintetizzatori e chitarra elettrica
Luigi Porto sintetizzatori, organo
Zap Zappis voci
Cinzia La Fauci voci

license

all rights reserved

tags

about

snowdonia Busto Arsizio, Italy

Dal 1997 a oggi abbiamo prodotto un sacco di dischi e ne produrremo ancora. Se voi non li comprerete, pazienza. Rimanere incompresi ci renderà ancora più fighi.

contact / help

Contact snowdonia

Streaming and
Download help

Shipping and returns

Redeem code

Report this track or account

If you like Maledette Rockstar, you may also like: